NEWS

 

Race - Una splendida giornata di sole



Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria Categoria: News

 

Yamaha Parkingo Campione del Mondo Supersport 2011 !!!

Una splendida giornata di sole fa da cornice ad un'altrettanto spettacolare gara del nostro Luca Scassa che torna sul  gradino più alto del podio con una condotta di gara perfetta!

 

Chad Davies vince il Campionato del Mondo Supersport con una gara d'anticipo, una giornata fantastica per tutto il Team Yamaha Parkingo di Giuliano Rovelli che corona una stagione 2011sempre ai vertici del Campionato e premia un Team fantastico che per tutte le gare ha sempre dominato.


Luca scatta bene al via, badando a mantenere una posizione che nella seconda parte di gara possa permettergli di sferrare il suo attacco, così a 7 giri dalla fine rompe gli indugi e dopo aver passato il compagno di squadra Chaz Davies va all'inseguimento di Lowes e Parkes superandoli di slancio ed andando a vincere con una prestazione maiuscola.

 

Luca:"Che bella sensazione, e' stata una gara difficile perche' all'inizio non riuscivo a guidare la moto, Parkes scappava e gli altri mi passavano. Poi il serbatoio ha cominciato a svuotarsi e ho iniziato a trovare il mio feeling: il problema a quel punto era passare Chaz senza fare danno, e non e' stata una situazione facile da gestire. Ad un certo punto si e' anche girato ma non mi ha lasciato strada: in quel momento ho deciso cher sarei passato non appena possibile, e cosi' ho fatto alla curva 6. Da li mi mancavano solo pochi giri per passare Lowes e recuperare Parkes. E' stata una cosa relativamente facile perche' abbiamo lavorato tutto il weekend sul passo gara e ero fiducioso che alla fine sarei stato il piu veloce. Ringrazio tutti per il lavoro che hanno svolto, sono felicissimo per Chaz e per il suo mondiale appena conquistato e per tutta la strada. Adesso testa bassa e dritti fino a Portimao, non mi sono concessi break, c'e' un'altra gara da conquistare. "
 

 

1. Luca Scassa (Yamaha ParkinGO Team) Yamaha YZF R6 37′48.052
2. Sam Lowes (Parkalgar Honda) Honda CBR600RR 37′49.634
3. Broc Parkes (Kawasaki Motocard.com) Kawasaki ZX-6R 37′49.801
4. David Salom (Kawasaki Motocard.com) Kawasaki ZX-6R 37′49.878
5. James Ellison (Bogdanka PTR Honda) Honda CBR600RR 37′50.436
6. Chaz Davies (Yamaha ParkinGO Team) Yamaha YZF R6 37′53.264
7. Roberto Tamburini (Bike Service R.T.) Yamaha YZF R6 37′57.807
8. Fabien Foret (Hannspree Ten Kate Honda) Honda CBR600RR 37′59.320
9. Florian Marino (Hannspree Ten Kate Honda) Honda CBR600RR 38′06.342
10. Ronan Quarmby (Suriano Racing Team) Triumph Daytona 675 38′14.787
11. Balazs Nemeth (Team Hungary Toth) Honda CBR600RR 38′26.766
12. Vittorio Iannuzzo (Lorenzini by Leoni) Kawasaki ZX-6R 38′27.464
13. Miguel Praia (Parkalgar Honda) Honda CBR600RR 38′27.763
14. Alexander Lundh (Cresto Guide Racing Team) Honda CBR600RR 38′27.979
15. Louis Bulle (Dark Dog Academy) Yamaha YZF R6 38′30.589
16. Ondrej Jezek (SMS Racing) Honda CBR600RR 38′34.509
17. Pawel Szkopek (Bogdanka PTR Honda) Honda CBR600RR 38′35.081
18. Patrik Vostàrek (Prorace) Honda CBR600RR 38′36.195
19. Danilo Marrancone (Bike Service R.T.) Yamaha YZF R6 38′39.400
20. Imre Toth (Team Hungary Toth) Honda CBR600RR 38′54.454
21. Marko Jerman (MD Team Jerman) Triumph Daytona 675 38′59.619
22. Gino Rea (Step Racing Team) Honda CBR600RR 39′24.597
23. Catalin Cazacu (PTR Romania Honda) Honda CBR600RR 38′17.717
24. Thomas Caiani (KUJA Racing) Honda CBR600RR 38′24.735
25. Eduard Blokhin (RivaMoto) Yamaha YZF R6 39′11.507
26. Oleg Pozdneev (RivaMoto) Yamaha YZF R6 39′11.749
RT. Pauli Pekkanen (777 RR Motorsport) Triumph Daytona 675 35′37.958
RT. Danilo Dell’Omo (Suriano Racing Team) Triumph Daytona 675 29′43.897
RT. Bastien Chesaux (MACH Racing) Honda CBR600RR 22′49.360
RT. Massimo Roccoli (Lorenzini by Leoni) Kawasaki ZX-6R 5′08.471



 Labels: 2011, campioni del mondo, Luca Scassa, Magny Cours, parkingo, sbk, supersport, yamaha

comments powered by Disqus

     

 

   

 

 

 

live streaming