NEWS

 

SuperSport - Q2



Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria Categoria: News

Dopo essere stato protagonista nelle prime prove libere e qualifiche ufficiali, il nostro Rocker, durante la seconda sessione delle qualifiche ufficiali è stato costretto a rimanere praticamente fermo nel box per quasi tutta la sessone, a causa di una innocua scivolata: fortunatamente senza conseguenze per Luca, ma ad avere la peggio è stata la moto.

 

Ottimo il lavoro dei tecnici del Team ParKinGO di Giuliano Rovelli che in meno di mezzora hanno comunque dato a Luca la possibilità di fare un paio di giri per cercare di recuperare qualche posizione sulla griglia, che domani lo vedrà scattare dall'ottava casella in seconda fila.

 

Ecco le parole di "The Rocker" :

"Oggi ho commeso un errore. Volevo rientrare ai box dopo aver fatto 2 giri con una gomma usata la matitna perche' non avevamo abbastanza grip. Alla curva 12 mi sono trovato dietro ad un pilota piu' lento. Non volevo sorpassarlo perhce' comunque stavo rientrando ai box: ad occhio mi sembrava che stesse andando un po fuori traiettoria e mi sono infilato quando ad un certo punto ha stretto nuovamente. L'impatto e' stato inevitabile e la moto ha avuto la peggio. Ci ha messo un po di tempo a tornare i box e aveva bisogno di tanti interventi. I miei ragazzi sono stati formidabili, in 21 minuti hanno sostituito tante parti e a 5 minuti dalla fine sono riuscito, in soli 2 giro a diosposizione, a classificarmi in seconda fila. Domani sara' l'ultima gara di una stagione per me comunque indimenticabile anche se con un po troppi errori da parte mia: cerchero' di rendere il finale bello e produttivo come l'inizio di stagione. Seguite la gara domani, ce la mettero' tutta per farvi divertire! "

 

portimao

Questa la griglia di partenza di domani:
1. David Salom (Kawasaki Motocard.com) Kawasaki ZX-6R 1'45.095
2. Broc Parkes (Kawasaki Motocard.com) Kawasaki ZX-6R 1'45.145
3. Chaz Davies (Yamaha ParkinGO Team) Yamaha YZF R6 1'45.253
4. Florian Marino (Hannspree Ten Kate Honda) Honda CBR600RR 1'45.590
5. Massimo Roccoli (Lorenzini by Leoni) Kawasaki ZX-6R 1'45.706
6. Sam Lowes (Parkalgar Honda) Honda CBR600RR 1'45.787
7. Fabien Foret (Hannspree Ten Kate Honda) Honda CBR600RR 1'45.877
8. Luca Scassa (Yamaha ParkinGO Team) Yamaha YZF R6 1'45.968
9. Gino Rea (Step Racing Team) Honda CBR600RR 1'45.988
10. James Ellison (Bogdanka PTR Honda) Honda CBR600RR 1'46.167
11. Ronan Quarmby (Suriano Racing Team) Triumph Daytona 675 1'46.262
12. Roberto Tamburini (Bike Service R.T.) Yamaha YZF R6 1'46.266
13. Miguel Praia (Parkalgar Honda) Honda CBR600RR 1'46.646
14. Danilo Dell'Omo (Suriano Racing Team) Triumph Daytona 675 1'46.729
15. Vittorio Iannuzzo (Lorenzini by Leoni) Kawasaki ZX-6R 1'46.747
16. Pawel Szkopek (Bogdanka PTR Honda) Honda CBR600RR 1'46.896
17. Balazs Nemeth (Team Hungary Toth) Honda CBR600RR 1'46.949
18. Vladimir Leonov (Yakhnich Motorsport) Yamaha YZF R6 1'46.958
19. Alexander Lundh (Cresto Guide Racing Team) Honda CBR600RR 1'46.981
20. Robbin Harms (Harms Benjan Racing Team) Honda CBR600RR 1'47.202

 

 

Comunque il lavoro effettuato fino ad ora in prospettiva gara ha dato ottimi segnali, facendo ben sperare per la gara dove Luca sarà sicuramente della partita !!

Le ultime verifiche domani mattina nel War Up e poi via per l'ultima gara della stagione !!

All'ora siete pronti per SKAtenarvi ancora una volta sulle note del nostro Rocker !!!!

Stay Tuned !!

 Stay with lucascassa.com !!




 Labels: 2011, campioni del mondo, Luca Scassa, parkingo, Portimao, sbk, supersport, yamaha

comments powered by Disqus

     

 

   

 

 

 

live streaming